milano

I Carabinieri donano beni di prima necessità alla Croce rossa

Un’iniziativa spontanea di raccolta fondi

I Carabinieri donano beni di prima necessità alla Croce rossa
Cronaca Milano città, 28 Dicembre 2020 ore 14:48

Questa mattina, lunedì 28 dicembre, nella sede della Croce rossa in via Pucci, i Carabinieri di Milano hanno consegnato generi di prima necessità da distribuire alle famiglie bisognose.

I Carabinieri donano beni di prima necessità alla Croce rossa

Analogamente a quanto già accaduto durante il lockdown di aprile, alcuni militari del Nucleo Radiomobile di Milano nei giorni scorsi hanno dato vita a un’iniziativa spontanea di raccolta fondi tra i colleghi, per contribuire con un piccolo gesto di solidarietà a far fronte alle difficoltà che tanti cittadini stanno vivendo, oramai da mesi, quale conseguenza della pandemia da COVID-19.
Con i fondi raccolti, i promotori del gesto hanno quindi acquistato oltre 3mila pannolini e 150 chili di sale grosso, su indicazione del Comitato Milanese della Croce Rossa Italiana che aveva segnalato la specifica necessità di tali generi.
La consegna, avvenuta intorno alle 10.30 nell’inconsueta cornice della città imbiancata dalla neve e lontano dal clamore dei riflettori, ha rappresentato un’ulteriore testimonianza della vicinanza dell’Arma dei Carabinieri alla cittadinanza e della sensibilità che gli uomini e le donne del Nucleo Radiomobile di Milano, reparto preposto al “pronto intervento” e alla prevenzione della delittuosità, manifestano nel quotidiano a favore delle persone più deboli ed esposte a situazioni di necessità.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità