Guerra allo spaccio nei boschi parte da Marnate la protesta di Forza Nuova

La manifestazione si terrà questo pomeriggio partendo da via Kennedy

Guerra allo spaccio nei boschi parte da Marnate la protesta di Forza Nuova
Cronaca 11 Novembre 2017 ore 08:00

Guerra allo spaccio

Guerra allo spaccio nei boschi del Rugareto

Una manifestazione sui percorsi del bosco del Rugareto contro la presenza di tossici, spacciatori e delinquenti. E’ quanto annuncia Forza nuova per oggi pomeriggop. L'obiettivo della protesta è allontanare i malviventi e spacciatori per «riconsegnare l’area ai residenti, agli anziani, alle famiglie».

Corteo da via Kennedy

Quello che gli organizzatori annunciano come «imponente» sarà un corteo quindi che partirà alle 15 dal parcheggio dell’azienda Fres.co di via Kennedy a Marnate. Da qui i miitanti di Forza nuova della Provincia di Varese metteranno in atto una manifestazione anti spaccio, delinquenza e degrado.

Parla il responsabile provinciale

«Torniamo ancora alle battaglie locali – spiega Federico Russo, responsabile provinciale di Fn - mantenendo la promessa di percorrere i principali sentieri del bosco del Rugareto con l’esplicita volontà di disturbare e allontanare tossicodipendenti, spacciatori, delinquenti e riconsegnare l’area a tutti i cittadini per bene. Una realtà che terremo costantemente monitorata attraverso le passeggiate per la sicurezza. Il nostro impegno militante terminerà solo quando nessuna famiglia, nessun anziano, nessun runner avrà timore a percorrere questi sentieri».