Grave infortunio sul lavoro, 51enne di Senago perde parte della mano

L'uomo è ora ricoverato nel reparto di Ortopedia-Traumatologia del San Gerardo con una prognosi di 30 giorni.

Grave infortunio sul lavoro, 51enne di Senago perde parte della mano
Cronaca Rhodense, 30 Marzo 2018 ore 12:16

Grave infortunio nella notte per un 51enne residente a Senago al lavoro in un impianto lavorativo di Carate Brianza. L’uomo ha riportato la sub-amputazione della mano destra.

Grave infortunio sul lavoro a Carate, 51enne perde parte della mano

E’ un 51enne residente a Senago l’uomo soccorso questa notte a Carate Brianza, all’interno di un impianto lavorativo di via Rivera. Secondo una prima ricostruzione l’uomo stava lavorando ad un macchinario, quando per cause ancora da accertare, la sua mano è rimasta incastrata nel macchinario stesso. Sono stati i Vigili del fuoco, arrivati sul posto poco dopo le 2.30, assieme ai medici e ai volontari di Seregno, a soccorrerlo e a portarlo in codice rosso all’ospedale San Gerardo di Monza.

Il 51enne ha purtroppo perso parte della mano destra ed è ora ricoverato nel reparto di Ortopedia-Traumatologia con una prognosi di 30 giorni.