calcio in lutto

Grande dolore per l’improvvisa scomparsa di Gianluca De Martino

Aveva allenato anche a Rho.

Grande dolore per l’improvvisa scomparsa di Gianluca De Martino
Rhodense, 11 Agosto 2020 ore 16:18

Malore fatale per il 43enne Gianluca De Martino, originario di Salerno ma brianzolo di adozione e neo allenatore della Pol di Nova Milanese. In passato aveva allenato anche a Passirana.

Grande dolore per l’improvvisa scomparsa di Gianluca De Martino

“Ore e ore a parlare di pallone.  Con te momenti felici e risate infinite.  Ma questa volta ci stai facendo piangere tutti. Eri una grandissima persona e lasci un vuoto incolmabile”. Sono i messaggi per l’improvvisa scomparsa di Gianluca De Martino, neoallenatore della squadra di calcio della Pol di Nova. Ha lottato con tutte le sue forze, purtroppo non ce l’ha fatta. Residente a Seregno, da qualche giorno era partito per Salerno, per andare a trovare la mamma. Colto da un malore, era stato ricoverato in gravi condizioni. Tutti col fiato sospeso a fare il tifo per lui, poi la brutta notizia.

A dare l’annuncio della sua scomparsa proprio la società calcistica in una nota del 9 agosto: “Non ci sono parole, non è giusto!! Ciao Mister.. Ciao Zio Ciccio! Un mese con noi, un mese bellissimo pieno di divertimento e risate. Riposa in pace Mister e insegna calcio anche lassù! Un abbraccio a tutti i tuoi cari da tutti noi. Veglia su loro e proteggili! Ciao Zio Ciccio”.

Aveva allenato al Passirana

De Martino era titolare della Locanda di Zio Ciccio a Carate Brianza e come ristoratore aveva lavorato anche all’estero ma da sempre coltivava la sua passione per il calcio. A metà del mese di luglio aveva iniziato la nuova avventura con la Pol di Nova. Approdato in Brianza a vent’anni come centrocampista dell’Atletico Milan che militava in serie D, dopo aver appeso le scarpette al chiodo aveva allenato prima al Passirana, quindi a Muggiò, Sesto 2012, Besana, Veduggio fino al Desio dell’ultima (mezza) stagione che ha segnato anche l’epilogo della società desiana (fusa per incorporazione con la Juvenilia Monza).

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia