scuola e didattica a distanza

Gli studenti delle superiori “rimbalzati” ancora una volta

Il ritorno tra i banchi è previsto (previa nuova inversione di marcia) lunedì 25 gennaio.

Gli studenti delle superiori “rimbalzati” ancora una volta
Cronaca 07 Gennaio 2021 ore 19:33

Studenti delle superiori rimbalzati (di nuovo): la didattica a distanza proseguirà fino al 25 gennaio.

Gli studenti delle superiori “rimbalzati” ancora una volta

L’ultima disposizione del Governo, arrivata martedì, aveva già smentito quanto stabilito in un primo momento dall’Esecutivo Conte: niente scuola in presenza dal 7 gennaio, ma dall’11. Un rinvio di alcuni giorni incomprendibile per i più (come risolvere in quattro giorni eventuali problemi non risolti nei mesi precedenti?), ma che non è risultato l’ultimo. Pochi minuti fa, nella serata di giovedì 7 gennaio, è, infatti, giunta la comunicazione di Regione Lombardia che dispone un altro rinvio (l’ennesimo) per il rientro in classe: dall’11 gennaio si scala al 25 gennaio.

“Preso atto delle valutazioni e delle risultanze di carattere sanitario, connesse all’attuale diffusione del Covid, condivise con il Comitato Tecnico Scientifico lombardo, Regione Lombardia ha assunto l’orientamento di proseguire le lezioni per le scuole secondarie di secondo grado con la didattica a distanza  al 100%. La decisione verrà formalizzata con un’ordinanza e resterà in vigore fino al 24 gennaio”.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità