Ingenti danni

Gli effetti della tempesta su Magenta

Sottopassi allagati, alberi abbattuti e black out: super lavoro della Protezione civile

Gli effetti della tempesta su Magenta
Magenta e Abbiategrasso, 29 Agosto 2020 ore 09:26

Danni, alberi abbattuti, allagamenti e black out: sono gli effetti della tempesta che si è abbattuta questa notte su Magenta

La tempesta

L’allerta meteo della Protezione civile è stata, purtroppo, confermata e ieri sera su Magenta il fortissimo temporale ha provocato danni e allagamenti, costringendo la Protezione civile (alla quale sono andati i ringraziamenti pubblici dell’assessore Simone Gelli che ha rimarcato come ” entrare nella Protezione Civile, per chi di noi può donare un po’ del suo tempo, credo sia quasi un dovere. Pensiamoci tutti”) a una nottata (e mattinata) di interventi. Alberi abbattuti, sottopasso di via Espinasse (come spesso accade) allagato e tanti black out. Ad essere particolarmente colpito è stato il quartiere dell’ospedale, dove diversi residenti hanno segnalato, a partire dalle 21.30, guasti alla linea elettrica nelle strade e nelle abitazioni. Tra questi anche il consigliere comunale Eleonora Preti. “Nel mio condominio abbiamo provveduto personalmente a segnalare l’accaduto a Enel. Il danno sembra ingente. Non è certo colpa dell’Amministrazione se un fulmine si abbatte su una centralina. Basterebbe poco, però, per far sentire la propria vicinanza ai cittadini con una comunicazione ufficiale dai canali istituzionali. Invece tutto tace. Mi viene da dire, con una battuta, che ancora una volta Calati brancola nel buio.”

8 foto Sfoglia la gallery

Albero abbattuto a Baranzate

Tra gli altri interventi si segnala anche la caduta di un albero di grandi dimensioni a Baranzate, al confine con Milano, intorno alle 22.30 che ha determinato l’intervento dei Vigili del Fuoco

TORNA ALLA HOME PAGE 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia