Giovane spacciatore arrestato a Legnano

30 Settembre 2016 ore 15:24

Un giovane spacciatore è stato sorpreso dagli agenti del comando di Polizia locale di Legnano nei giardini del centro mentre attendeva gli studenti già di buon mattino prima dell’inizio delle lezioni. E’ successo giovedì 29 settembre alle 9. Gli agenti  hanno notato un capannello di ragazzi nei giardini Falcone e Borsellino. Avvicinatisi, hanno sorpreso un 17enne di Cerro Maggiore, nullafacente, con circa 30 dosi di marijuana per un peso complessivo di circa 40 grammi, già suddivise e pronte per essere spacciate. La legge sugli stupefacenti prevede una specifica aggravante se i fatti avvengono in prossimità di istituti scolastici e se la sostanza risulta essere destinata a minorenni. In accordo con il magistrato di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori, il giovane è stato arrestato e accompagnato al carcere minorile Beccaria di Milano. Nel corso della perquisizione domiciliare sono stati trovati materiali destinati al confezionamento delle dosi. L’imputato resta in  attesa di udienza di convalida da parte del giudice per le indagini preliminari.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia