Generazione dem, Prina rilancia la corsa elettorale VIDEO

L'ex sindaco di Corbetta lancia la sfida per la Camera.

Generazione dem, Prina rilancia la corsa elettorale VIDEO
Magenta e Abbiategrasso, 29 Gennaio 2018 ore 09:43

Generazione Dem, il libro di Francesco Prina, è stato presentato ieri, domenica 28 gennaio a Corbetta. All’appuntamento, cui hanno preso parte anche i 25 giovani coautori del libro, il deputato del Partito Democratico ha rilanciato la propria candidatura alla Camera dei Deputati: “Riparto da qui, dalla mia città, dal territorio dell’Est Ticino e dalla passione che condivido con questi ragazzi: la sfida del collegio uninominale sarà dura, ma possiamo farcela!” ha detto Prina ai presenti. Con lui, l’ex segretario metropolitano del Pd Milano Pietro Bussolati, oggi candidato consigliere in Regione Lombardia.

VIDEO

Generazione dem, una riflessione

Generazione Dem è un libro che vuole riflettere sul passato e sul presente del Pd, a 10 anni dalla sua fondazione. Correva il 2007 quando le due tradizioni storiche del centrosinistra trovavano unità sotto il simbolo del Pd. Da lì, un percorso fatto di alti e bassi, di vittorie ma anche di sconfitte. “Occorre conoscere il proprio passato per poter guardare avanti. E a chi avrei potuto rivolgermi, se non alle generazioni che presto saranno la classe dirigente non solo del partito, ma dell’intero Paese?” si è chiesto Prina. Così ne è nato un libro, condiviso con 25 giovani del territorio e curato da Marialuisa Antonini. Un’occasione per riflettere sul meccanismo delle primarie, sui valori dell’antifascismo, sulla grande sfida europea, sull’operato degli oltre 6 mila circoli territoriali e su molto altro ancora.

Largo ai giovani

“Era il maggio del 2017 quando ho avviato la mia riflessione sul passato e sul futuro del Pd - ha dichiarato Prina -, ma ben presto ho capito che il mio era un punto di vista non sarebbe bastato. Così mi son affidato a questi giovani: ci siamo confrontati, abbiamo discusso e oggi presentiamo il nostro lavoro a voi”.

La corsa elettorale

Il libro, distribuito ai presenti, nelle prossime settimane sbarcherà in diversi circoli dell’Est Ticino. Onorevole, che campagna elettorale la attende? “Durissima: il Partito Democratico, in questo collegio, parte in svantaggio di 12 punti rispetto al centrodestra. Però ce la possiamo fare: lo dimostrano l’impegno di questi giovani e dei numerosi amici e volontari che sono qui per lanciare la campagna elettorale. Passione e servizio per la comunità: è così che ho affrontato la mia carriera nella società civile prima e in politica poi. E voglio continuare su questa strada, portando i reali bisogni dell'Est Ticino in Parlamento”.