NERVIANO

"Gay pride", blitz della comunità Lgbt in paese

Manifestazione "lampo" degli attivisti Lgbt in Piazza della Vittoria che hanno lasciato esposto uno striscione

"Gay pride", blitz della comunità Lgbt in paese
Cronaca Legnano e Altomilanese, 03 Luglio 2021 ore 21:59

"Gay pride", presidio improvviso della comunità Lgbt nel centro di Nerviano.

"Gay pride", striscioni in paese

Oggi, sabato 3 luglio 2021, in Italia come in altre parti del mondo hanno sfilato tantissimi per il "Gay pride" ("Orgoglio gay" tradotto dall'inglese): Milano, Bologna, Napoli, alcune delle città che hanno visto i cortei di diversi appartenenti alla comunità Lgbt (acronimo italiano di Lesbica, Gay, Bisessuale e Transgender). E qualcosa è successo anche a Nerviano: intorno alle 18.30, una trentina di appartenenti al movimento Lgbt è arrivato in Piazza della Vittoria, nel pieno centro cittadino, dando vita a una manifestazione per rivendicare i loro diritti, esponendo anche uno striscione appeso agli alberi.

L'arrivo dei militari

La manifestazione non era autorizzata, sul posto sono arrivati i Carabinieri della Stazione di Nerviano. Poco dopo i manifestanti si sono allontanati. Lo striscione è rimasto visibile per qualche ora, dopo di che è stato rimosso.