Garbagnate: “turni massacranti” e i vigili bloccano gli straordinari

Garbagnate: “turni massacranti” e i vigili bloccano gli straordinari
Bollatese, 07 Novembre 2020 ore 11:17

Gli agenti della Polizia locale di Garbagnate hanno bloccato gli straordinari per un mese

I vigili non hanno trovato l’accordo con l’amministrazione

Turni massacranti, gli agenti della Polizia locale non trovano l’accordo con l’amministrazione comunale e dopo un incontro in Prefettura bloccano gli straordinari per un mese, dal 15 novembre al prossimo 14 dicembre.  E’ una decisione arrivata dopo una serie di incontri e di proteste quella presa dagli agenti del comando garbagnatese. «Una decisio presa dopo il tentativo di raffreddamento presso la Prefettura – spiega Sergio Bazzea segretario provinciale del sindacato Diccap/Sulpm – ».  Turni settimanali massacranti che pesano sul personale ridotto all’osso e un comando che cade a pezzi, sono alcune delle criticità sollevate dai rappresentanti dei lavoratori. «Non si può continuare a spremere gli operatori» sottolinea Sergio Bazzea.

Tra le richieste l’aumento di personale

Tra le richieste presentate alla municipalità dagli agenti diversi nodi da sciogliere sull’organizzazione dei servizi nei giorni di festività infrasettimanali, la necessità di avere un accordo circa la presenza del Gps sui veicoli, rimedi alla mancanza di patenti di servizio di parte del personale per la conduzione dei veicoli.

Problemi anche per un comando fatiscente

Problemi sulle strade per i turni ma anche al comando che gli agenti definiscono fatiscente. «Un comando dove d’inverno fa freddo e d’estate fa caldo dove è davvero difficile lavorare – afferma il rappresentante sindacale degli agenti della Polizia locale garbagnatese -». Richieste per il comando ma soprattutto per l’aumento di personale. «Chiediamo la sospensione delle domeniche «almeno finché il numero del personale non sia aumentato». Prima di decidere la sospensione degli straordinari gli agenti hanno tentato una conciliazione nella giornata di venerdì.  Non è dette che nelle prossime settimane potrebbero essere calendarizzate ulteriori azioni di lotta sindacale».

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia