Garbagnate, ruba una bicicletta in oratorio e scappando investe una signora

Garbagnate, ruba una bicicletta in oratorio e scappando investe una signora
19 Novembre 2016 ore 09:32

I Carabinieri della Stazione di Garbagnate Milanese hanno identificato e denunciato all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà un italiano 32enne, residente a Busto Arsizio, nullafacente, pregiudicato e tossicodipendente, poiché gravemente indiziato dei reati di furto e lesioni. Nello specifico, l’uomo lo scorso 8 novembre si era recato nel cortile dell’oratorio della parrocchia “Bariana” e aveva portato via una bicicletta da passeggio lì parcheggiata. Uscendo frettolosamente dall’oratorio, il malfattore aveva investito una signora che stava passando a piedi e si era dato a precipitosa fuga.

La donna, rovinando violentemente al suolo, aveva riportato un “trauma contusivo con la frattura della S4” con 25 giorni di prognosi. Pertanto i Carabinieri, messisi immediatamente al lavoro per dare un volto al ladro, sono riusciti ad identificarlo grazie all’escussione delle persone presenti e a ricognizioni fotografiche, denunciandolo all’Autorità.

Nell’ambito di “Fieramilano”, invece, i Carabinieri del Nucleo Fiera hanno proceduto alla denuncia a piede libero di un artigiano torinese 48enne, pregiudicato, in quanto durante le fasi di montaggio degli stand della rassegna espositiva “Bimu” svoltasi dal 4 al 7 ottobre scorso, aveva asportato un aspiratore marca “Faip” del valore di circa 700 euro, di proprieta’ di una società espositrice. La refurtiva, recuperata dai Carabineiri, è stata immediatamente restituita al proprietario.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia