legnano

Furto al Campo dell’Amicizia a Legnano

Reti divelte, lucchetti spaccati e tanti palloni rubati. 

Cronaca Legnano e Altomilanese, 19 Dicembre 2020 ore 19:34

Furto al Campo dell’Amicizia a Legnano. I dirigenti hanno sporto denuncia.

Furto al Campo dell’Amicizia a Legnano

Questa mattina, sabato 19 dicembre, i dirigenti dei FrogsLegnano, storico team di football americano, hanno trovato una brutta sorpresa nella struttura al Campo dell’Amicizia di Legnano: reti divelte, lucchetti spaccati e tanti palloni rubati.
A spiegare l’accaduto è Matteo Guarneri,  vice preside dei Frogs Legnano: ” Questo pomeriggio una signora che ieri sera ha portato a spasso il cane ci ha riferito aver sentito dei rumori come se qualcuno stava tentando di scassinare le porte. Si è avvicinata chiedendo informazioni e dei ragazzi verosimilmente tra i 115 e i 16 anni le hanno risposto male. Questa mattina il presidente del Legnarello calcio ha trovato la sorpresa e abbiamo pensato quindi siano stati gli stessi visti dalla donna”.
I dirigenti di Legnarello SS. Martiri Calcio, Frogs LegnanoRugby Legnano, hanno sporto denuncia intorno alle 14.30 ma al loro ritorno hanno trovato all’interno della struttura alto ragazzi che stavano facendo un torneo di calcio abusivamente.
“Un furto e dei danni del genere è la prima volta che succedono ma essendo la struttura dentro un parco pubblico è accessibile a tutti e capita che dei ragazzi entrino dentro e si mettano a giocare sul campo sintetico. Quest’area andrebbe chiusa al pubblico e la struttura resa un impianto sportivo gestito dalle società sportive. Anche per il bene dei ragazzi che si intrufolano andrebbe controllato: potrebbero farsi male” conclude Matteo Guarneri.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità