Cronaca
SAN VITTORE OLONA

Fugge da Kiev a 11 anni, ora gioca nel Centro giovanile calcio

Il giovanissimo è scappato dalla guerra in Ucraina e ora è centrocampista della società dell'oratorio

Fugge da Kiev a 11 anni, ora gioca nel Centro giovanile calcio
Cronaca Legnano e Altomilanese, 26 Marzo 2022 ore 12:00

Fugge da Kiev a soli 11 anni: Maxim è ora nella squadra del Centro giovanile calcio di San Vittore Olona.

Fugge da Kiev, ora è centrocampista

Lui è Maxim, ha 11 anni ed è arrivato a San Vittore Olona riuscendo a scappare dall’Ucraina dove imperversa la guerra. Il giovanissimo arriva da Kiev e ora vive in paese, nella casa in cui già risiede la nonna. Grande appassionato di calcio, il ragazzino (che frequenta la quinta elementare delle suore) ora è entrato nella squadra del Centro giovanile calcio, storica società dell'oratorio che gli ha subito spalancato le porte. In questi giorni Maxim (alto 1.70 metri, 42 di piede e che giocava già in Ucraina), insieme ai nuovi amici e coetanei sanvittoresi degli Esordienti primo anno, corre sul campo di calcio, tra allenamenti e sfide.

Il commento della società

"Maxim è stato accolto benissimo, ho visto ragazzi e genitori entusiasti del suo arrivo, tanta disponibilità, gentilezza e solidarietà - racconta Pinuccio Monticelli, dirigente del Centro giovanile calcio e storico allenatore - Per ora lui conosce solo poche parole, “ciao” e “grazie” ma va bene così; a parte che “grazie” è poi la parola più bella perchè quando la dice ti si apre il cuore. Noi non puntiamo a creare campioni, il nostro obiettivo è far crescere bene i bambini e ragazzi, educarli per la scuola, verso la famiglia, per il lavoro, educarli quindi per saper affrontare la vita. Ai campioni preferiamo avere degli uomini. La nostra è una scuola di vita. E siamo aperti a tutti".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter