legnano

Fondazione Sant'Erasmo, "Chiediamo che anche i nostri medici possano segnalare i nominativi di coloro che devono fare il tampone"

Questa mattina la segnalazione formale alle Autorità

Fondazione Sant'Erasmo, "Chiediamo che anche i nostri medici possano segnalare i nominativi di coloro che devono fare il tampone"
Cronaca Legnano e Altomilanese, 31 Marzo 2020 ore 12:53

La Fondazione Sant'Erasmo è seriamente impegnata a tutelare e proteggere il più possibile i propri ospiti ed i propri operatori, soprattutto durante questa grave emergenza sanitaria.

Fondazione Sant'Erasmo: la richiesta

Questa mattina, martedì 31 marzo, ha segnalato formalmente alle Autorità la necessità e l’opportunità di attribuire anche ai Medici di RSA, già alter ego dei Medici di Medicina Generale, i compiti che la Regione Lombardia ha già assegnato ai Medici di Medicina Generale, ovvero quello di segnalare i nominativi di coloro che devono essere sottoposti al tampone per la ricerca del Sars-CoV2 e, a breve, quello di effettuare i tamponi medesimi sui propri assistiti.

"Ne discenderebbe la possibilità anche per gli ospiti delle RSA, fra i più fragili ed esposti
alla virulenza del Covid-19, di venire monitorati costantemente e di ottenere interventi
mirati e tempestivi in caso di positività al virus."

TORNA ALLA HOME