Menu
Cerca
Arese

Flash mob in comando: Polizia Locale saluta i bimbi dell’educazione stradale

L’iniziativa è nata su richiesta di un’insegnante durante il periodo di quarantena, con gli alunni a casa.

Flash mob in comando: Polizia Locale saluta i bimbi dell’educazione stradale
Cronaca Rhodense, 30 Maggio 2020 ore 12:21

Flash mob in comando: la Polizia Locale saluta i bimbi dell’educazione stradale delle scuole aresine nell'attesa di rivederli a scuola il prossimo anno scolastico.

Flash mob in comando per i bimbi di Arese

Un flash mob per tenergli compagnia durante il periodo di quarantena e un video per spiegare cosa fanno i vigili «nella loro casa». La Polizia Locale di Arese ha deciso di creare un simpatico filmato da far vedere ai bambini che avrebbero dovuto fare l’educazione stradale, in attesa di rivederli a scuola il prossimo anno.

Com'è nata l'iniziativa

"Mi ha contattato una maestra della scuola dell’infanzia Peter Pan, dell’istituto comprensivo “Don Gnocchi”, per sapere se il mio collega Andrea Aloisi ed io potessimo fare un video per salutare i bambini" - ha spiegato l’agente Marianna Santopaolo, responsabile del progetto di educazione stradale - Però senza parlare dell’emergenza Coronavirus, per non spaventare i bimbi. Ho chiamato, quindi, la referente del progetto di educazione stradale e anche la responsabile dell’istituto comprensivo “Europa Unita”.

L'idea del flash mob

"Ho preso spunto da un video fatto dai nostri colleghi di Barcellona, in mezzo alla strada, per intrattenere la popolazione durante il periodo di quarantena. E poi hanno avuto un’idea simile anche i volontari della Croce Rossa. Così abbiamo scelto una canzoncina per bambini, “chu chu ua” per fare un breve video di saluto ai bimbi".

Torna alla home