Menu
Cerca

Finto carabiniere a Saronno, attenti alla truffa

L'allarme corre sui social: ora i truffatori si fingono anche carabinieri. Ecco cos'è successo e come difendersi.

Finto carabiniere a Saronno, attenti alla truffa
Cronaca Saronno, 24 Giugno 2018 ore 13:53

Truffa del finto carabiniere, attenzione a Saronno. L'allerta lanciata via Facebook.

Finto carabiniere, attenzione

Non solo finti letturini del gas o finti addetti del Comune. Ora i truffatori si fingono anche carabinieri. E' successo venerdì vicino al Santuario, come ha scritto un cittadino su Facebook. Secondo la ricostruzione, un uomo avrebbe sfruttato il senso di sicurezza che dà la divisa per farsi aprire la porta da una signora.

La dinamica

Il cittadino, nell'avvisare i saronnesi del pericolo truffa, spiega anche quanto successo:

"Praticamente la dinamica esatta è stata questa. Ha aspettato la signora giù nell'androne l'ha avvisata che qualcuno aveva cercato di scassinare la sua porta. Sono quindi andati a casa insieme per controllare, mentre la signora era in una stanza il finto carabiniere girava nell'altra credo cercando prove, in quel momento questa persona ha cercato di portare via qualcosa non so esattamente se ci è riuscito. Poi è scappato via e non sono servite a niente le grida di questa signora per avvisare il condominio e chiedere aiuto, ormai l'uomo era lontano".

Come difendersi

Che fare quindi? Anche davanti a una divisa, mai fidarsi. Primo, i carabinieri salvo casi particolari, avvisano sempre prima di presentarsi. E sono sempre in coppia. Inoltre, è bene provare a guardare, magari dalla finestra, se nei pressi della propria casa sia parcheggiata una loro auto. Ultimo consiglio, che più volte ha dato lo stesso capitano Pietro Laghezza, è di non aver paura di chiamare il 112 e chiedere informazioni, prima di aprire. I militari sanno bene che i truffatori possono anche fingersi carabinieri per raggirare le vittime. Chiedere quindi i nomi, prima di aprire, e verificare con il 112 la loro identità.

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE