Scoperto in un negozio di Milano

Filmava le donne sotto le gonne nei negozi: arrestato

Arrestato a Milano un 57enne che filmava con il cellulare le clienti dei negozi. In casa un vasto archivio di immagini pornografiche ed anche pedopornografiche

Filmava le donne sotto le gonne nei negozi: arrestato
08 Agosto 2020 ore 16:27

Arrestato a Milano un 57enne che filmava con il cellulare le clienti dei negozi. In casa un vasto archivio di immagini  pornografiche ed anche pedopornografiche

Filmava le donne sotto le gonne nei negozi: arrestato

Con il cellulare nascosto, si aggirava per i negozi di abbigliamento del centro di Milano. Il suo obiettivo? Attivare la modalità “video” dello smartphone e riprendere così di nascosto dal basso le donne che indossavano gonne e pantaloncini. Due clienti di una boutique del centro ieri tuttavia si sono insospettite ed hanno fatto giungere una volante della Polizia. Si è scoperto così il metodo usato dal 57enne di origine filippina: aveva un sacchetto di carta al cui interno, sopra una confezione di scarpe e semicoperto da una maglia, aveva appoggiato il proprio telefonino in modalità ripresa video continua. Con questo stratagemma, l’uomo si avvicinava alle donne che incontrava, specie quelle indossanti gonne e pantaloncini, e si posizionava vicino a loro per riprenderle dal basso. L’uomo avrebbe ammesso il fatto sostenendo di farlo per diletto personale.

E’ seguita una perquisizione domiciliare e dentro un armadio chiuso a chiave, che l’uomo ha cercato di non fare aprire, è emerso un gigantesco archivio di immagini pornografiche ed anche pedopornografiche, contenute in centinaia di cartelle di chiavette, hard disk e schede di memoria. L’uomo, incensurato e regolare sul territorio nazionale, è stato così arrestato per detenzione di materiale pedopornografico in ingente quantità e indagato in stato di libertà per molestie.

TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia