Cronaca

Fili d'Argento cerca nuovi volontari per rispondere alle esigenze dei cittadini

"Facciamo dai 20 ai 30 servizi al giorno Per andare avanti abbiamo davvero bisogno di nuove forze che ci dedichino almeno una mezza giornata la settimana"

Fili d'Argento cerca nuovi volontari per rispondere alle esigenze dei cittadini
Cronaca Rhodense, 18 Aprile 2022 ore 11:00

Prenotazione di visite mediche, trasporto in ospedale per esami, tutto questo fatto gratuitamente

Da più di vent'anni al servizio (gratuito) dei cittadini

Da più di vent’anni al servizio gratuito dei cittadini per il trasporto negli ospedali della zona, per la prenotazione di visite mediche e per una serie di servizi riservati alle persone sole. Ma ora sono loro ad aver bisogno di «aiuto».

Servono nuovi volontari per fare fronte a tutte le richieste

Il grido d’allarme è dell’associazione Fili d’Argento che cerca nuovi volontari per fare fronte alle numerose richieste che arrivano dalla città. «Prima della pandemia avevamo 34 volontari, oggi siamo rimasti in 21 per cercare di far fronte a tutti i servizi che ci vengono richiesti», afferma Nadia Gallitognotta, storica segretaria dell’associazione. Solo nell’ultimo mese, i servizi portati a termine dall’associazione sono stati 447. «Facciamo dai 20 ai 30 servizi al giorno - spiega la segretaria dell’associazione - Per andare avanti abbiamo davvero bisogno di nuove forze che ci dedichino almeno una mezza giornata la settimana».

Gianroberto Bonato eletto nuovo presidente

Il gruppo con sede nei locali del centro anziani di via Buon Gesù nei giorni scorsi ha eletto il nuovo Direttivo. Nuovo presidente è stato nominato Gianroberto Bonato, coordinatrice e segretaria Nadia Gallitognotta. «Ringrazio di cuore il presidente Nicola Loguercio per il lavoro sapientemente fatto in tutti questi anni - afferma il nuovo presidente di Fili D’Argento - Spero vivamente che l’appello per la ricerca di nuovi volontari abbia dei riscontri in modo da aiutare tutte le persone che richiedono i nostri servizi». Chi volesse dare una mano all’associazione può contattare il numero 02-93184600.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter