Fibrosi cistica: "Ricerca e magia per curare nostra figlia"

L’illusionista Roberto Bombassei e la moglie Annalisa Lancellotti fondano l’associazione Fibrosi cistica Altomilanese.

Fibrosi cistica: "Ricerca e magia per curare nostra figlia"
Cronaca 08 Febbraio 2020 ore 17:55

Fibrosi cistica, l'illusionista Roberto Bombassei e la moglie Annalisa Lancellotti, genitori di una bambina affetta dalla grave malattia genetica, fondano un'associazione per promuovere la ricerca.

Fibrosi cistica: tenacia, coraggio... e un pizzico di magia

Da anni mette la sua arte al servizio dei malati di fibrosi cistica. Ora il suo impegno per la ricerca fa un salto di qualità. Nasce infatti Fc Altomilanese, delegazione locale della Lega italiana fibrosi cistica Lombardia.
È questo l’ultimo progetto dell'illusionista, poeta e scrittore sanvittorese, che con la moglie, insegnante di scuola primaria alla Carducci di Legnano, si è imbarcato in una nuova avventura all’insegna della sensibilizzazione su questa grave malattia genetica.
«Sono passati otto anni da quando è nata Francesca, la nostra secondogenita, affetta da fibrosi cistica - spiega la coppia sul numero di Settegiorni Legnano-Alto Milanese in edicola da venerdì 7 febbraio - Tenacia e coraggio sono la cifra della nostra nuova vita. Così come lo studio. Non sapevamo nulla di questa malattia, abbiamo dovuto imparare tutto. Ignoravamo di essere portatori sani, e l’abbiamo scoperto nel modo peggiore. Fin da subito abbiamo pensato a come poter sensibilizzare e poter aiutare la ricerca e così nel 2012 abbiamo realizzato il primo evento dal titolo “Magie per la ricerca”, invitando i nostri amici artisti. Ogni anno, sempre avanti, sempre un successo e ora siamo alla nona edizione. Oltre a questo, l’anno scorso abbiamo realizzato l’evento Fibrosi walking, una camminata all’interno del Parco Castello, progetto che nel 2020 ripeteremo con una nuova formula. Con la Lega italiana fibrosi cistica abbiamo realizzato la campagna di sensibilizzazione “65ROSEX65CIME” e stiamo organizzando nuove iniziative».

A Legnano una sede distaccata della Lega italiana fibrosi cistica

Fc Altomilanese nascerà ufficialmente giovedì. «La presentazione si terrà alle 21 al Welcome hotel di via Grigna - proseguono Roberto e Annalisa, che saranno responsabili della delegazione - Abbiamo deciso di inaugurarla invitando amici, personalità e volontari. Illustreremo i progetti che intendiamo realizzare sul territorio e non solo. Abbiamo bisogno di aiuto e tanta sensibilità! ».

 

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE