Festa a sorpresa per il vicequestore Anelli

Così la onlus Il sole nel cuore di Valeria Vanossi ha voluto dirgli grazie.

Festa a sorpresa per il vicequestore Anelli
Legnano e Altomilanese, 23 Gennaio 2018 ore 15:56

Festa a sorpresa per ringraziare il vicequestore Francesco Anelli.

Festa a sorpresa nel maniero di San Domenico

Una cena e alcuni omaggi tutti legnanesi per il vicequestore Francesco Anelli, fino allo scorso dicembre dirigente del commissariato di Legnano e da gennaio a capo di quello milanese Scalo Romana. A organizzare la serata, svoltasi sabato 20 gennaio nel maniero della contrada San Domenico, è stata l'associazione Il Sole nel cuore, presieduta da Valeria Vanossi.

Il grazie dei ragazzi del Sole nel cuore

Ad attendere Anelli, i ragazzi della onlus. Tanti gli ospiti della serata: dal capitano dei carabinieri Francesco Cantarella al comandante della Polizia locale Daniele Ruggeri, dal suo vice Roberto Curati al responsabile provinciale dei Vigili del fuoco Tommaso Di Lena. E poi ancora la senatrice Laura Bignami, la consigliera regionale Carolina Toia, il presidente della Fondazione degli ospedali di Abbiategrasso, Cuggiono, Legnano e Magenta Norberto Albertalli...

Omaggi tutti legnanesi

Il sole nel cuore ha donato ad Anelli oggetti "tutti legnanesi" affinché il vicequestore si ricordi sempre della città del Carroccio, nella quale ha trascorso quattro anni di lavoro intenso e fecondo. Una bicicletta firmata Legnano; un quadro realizzato da Virginio Poretti, past gran maestro del Collegio dei capitani e delle contrade; uno firmato da Ivan, uno dei giovani della onlus legnanese; un album fotografico con i pensieri dei ragazzi del Sole nel cuore. Ragazzi che hanno pensato a un omaggio anche per la signora Anelli: un ciondolo da loro realizzato.