Menu
Cerca

Festa del donatore, ecco il pane che aiuta l'Avis

L'iniziativa nei negozi di Corbetta.

Festa del donatore, ecco il pane che aiuta l'Avis
13 Giugno 2019 ore 17:39

In occasione della giornata nazionale del donatore di sangue, il 14 giugno, l’Avis di Corbetta ha deciso di promuovere la cultura del dono realizzando dei sacchetti del pane che saranno distribuiti ai negozi di Corbetta.

Festa del donatore, ecco il pane che aiuta l'Avis

L’iniziativa è stata realizzata per proseguire con le celebrazioni del 70° anniversario della fondazione dell’Avis a Corbetta e per cercare di aumentare il numero di nuovi donatori e di donazioni che, negli ultimi anni, è in costante calo. Il consiglio direttivo ha quindi deciso di realizzare i sacchetti del pane che sono uno strumento di promozione che andrà in tante famiglie del paese, sperando in una massiccia diffusione del messaggio di solidarietà dell’associazione.

Calo delle donazioni

Negli ultimi anni c’è stato un cospicuo calo di donazioni, dalle 909 del 2010 alle 586 del 2018. Questo ha portato alla decisione di effettuare una campagna straordinaria di comunicazione approfittando delle celebrazioni dell’anniversario di fondazione.  Continua l’impegno nelle scuole medie, che vede da oltre 10 anni la fornitura gratuita dei diari scolastici e le giornate di formazione tenute dalle psicologhe formatrici sulle tematiche del dono del sangue e della solidarietà.

Cosa fare per donare

La sede Avis è aperta tutti i venerdì sera dalle 21 alle 23 oppure su appuntamento, da concordare al numero 3663196618. Per donare il sangue occorre essere in buona salute, pesare almeno 50 kg, ed avere almeno 18 anni. Dopo l’iscrizione viene effettuata una visita medica dal direttore sanitario, dott. Marco Corno e, successivamente gli esami del sangue e l’elettrocardiogramma presso il centro trasfusionale dell’ospedale di Magenta.