polizia di stato

Festa abusiva in un centro sportivo: una denuncia

Individuata e identificata la 33enne organizzatrice, denunciandola per i reati commessi.

Festa abusiva in un centro sportivo: una denuncia
Cronaca Milano città, 03 Settembre 2021 ore 14:42

La Polizia di Stato, a Milano, ha denunciato una 33enne cittadina peruviana per il reato di apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo o trattenimento,
sanzionandola inoltre amministrativamente ai sensi dell'art. 666 cp per spettacoli o trattenimenti pubblici senza licenza.

Festa abusiva in un centro sportivo: una denuncia

Una 33enne cittadina peruviana aveva organizzato un evento per lo scorso 29 agosto, nel centro sportivo Visconti in via delle Forze Armate a Milano, senza il dovuto preavviso all'Autorità  di Pubblica Sicurezza e la relativa esibizione della necessaria documentazione prevista dalla Legge.

I poliziotti del Commissariato Lorenteggio, durante il servizio di pattugliamento del territorio, notato il notevole numero di persone radunatesi, hanno effettuato un
controllo riscontrando che all'interno della struttura erano stati installati un palcoscenico per esibizioni musicali, diversi gazebo per la consumazione di cibo e
bevande, uno spazio per l' intrattenimento di bambini, personale addetto alla sicurezza, il tutto, previo pagamento di biglietto quale condizione di partecipazione per i  circa 900 ospiti sopraggiunti.

Hanno individuato e identificato sul posto la 33enne organizzatrice, denunciandola per i reati commessi.