rho

Fermato dopo la tentata fuga: “Ho cambiato vita” ma viene trovato con della droga

L’arrestato era attualmente sottoposto alla misura cautelare personale dell’obbligo di firma per aver commesso reati della medesima natura.

Fermato dopo la tentata fuga: “Ho cambiato vita” ma viene trovato con della droga
Rhodense, 15 Giugno 2020 ore 12:32

Fermato dopo la tentata fuga: “Ho cambiato vita” ma viene trovato con cocaina e marijuana.

Fermato dopo la tentata fuga: “Ho cambiato vita” ma viene trovato con della droga

M.V. classe ’93, rhodense pregiudicato per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti, la scorsa notte, intorno alle 2, era a bordo della sua auto in corso Europa a Rho quando, alla vista della Polizia, ha accelerato tentando di sottrarsi al possibile controllo. Fermato poco dopo dai poliziotti ha assunto da subito un atteggiamento con cui cercava di distrarre e alleggerire le operazioni di controllo, sostenendo di essere a posto e di avere cambiato condotta di vita. Intuendo lo scarso successo, ha iniziato a diventare sospettoso e sofferente all’accuratezza della perquisizione avvenuta sulla persona prima e sul veicolo dopo.

Le perquisizioni

Ben nascosto all’interno dello sterzo, precisamente nell’alloggio del clacson, i poliziotti hanno rinvenuto due involucri in cellophane contenenti presumibilmente marijuana l’uno, mentre l’altro contenente 8 dosi probabilmente di cocaina. Sono stati sequestrati e messi a disposizione dell’autorità giudiziaria, per le successive analisi. Successivamente hanno trovato denaro in contanti, di piccolo taglio, per un totale di circa 700 euro, ritenuto provento dell’attività di spaccio. La somma è stata anch’essa sequestrata. I poliziotti, unitamente al fermato, si sono successivamente recati nella sua abitazione, dove, perquisita, hanno recuperato e sequestrare un ulteriore involucro contenente una piccola quantità di presunta cocaina, analoga sia nella forma che nel confezionamento, a quelle rinvenute occultate all’interno dell’auto. I poliziotti hanno quindi proceduto a trarre in arresto l’uomo per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’arrestato era attualmente sottoposto alla misura cautelare personale dell’obbligo di firma per aver commesso reati della medesima natura.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia