Cronaca
Polizia di Stato

Fermato con documenti falsi: arrestato in stazione

Il cittadino iracheno aveva comprato il permesso contraffatto in Grecia per 500 euro.

Fermato con documenti falsi: arrestato in stazione
Cronaca Milano città, 01 Marzo 2022 ore 12:12

La Polizia di Stato ha arrestato alla stazione di Milano Rogoredo un uomo trovato in possesso di permesso di soggiorno contraffatto a bordo di un treno.

Il controllo sul treno Pescara-Milano

Gli agenti della Polizia ferroviaria di Milano hanno arrestato un cittadino iracheno di 24 anni, per il reato di possesso di documento contraffatto. I poliziotti, impegnati in servizio a bordo treno nella tratta Pescara – Milano Centrale, all'altezza della stazione di Milano Rogoredo, hanno proceduto al controllo di un cittadino straniero, il quale ha esibito un permesso di soggiorno rilasciato dalle Autorità greche.

I controlli del documento

Gli agenti, nutrendo dei dubbi sulla veridicità del documento, hanno deciso di svolgere ulteriori accertamenti, constatando che risultava contraffatto. Il giovane ha dichiarato agli operanti di averlo acquistato in Grecia dietro il pagamento della somma di 500 euro; tratto in arresto, è stato condotto presso le aule del Tribunale in attesa di giudizio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter