Ferito con un colpo di fucile mentre cerca hashish, paura nei boschi

L'uomo si era recato a Cislago per comprare hashish poi è arrivato a Rescaldina

Ferito con un colpo di fucile mentre cerca hashish, paura nei boschi
Legnano e Altomilanese, 24 Settembre 2019 ore 18:44

Ferito con un colpo di fucile: la vittima, che cercava di acquistare hashish, è un 30enne rimasto colpito durante una lite scoppiata nei boschi tra Cislago e Rescaldina.

Ferito con un colpo di fucile nei boschi

Ai carabinieri ha raccontato di essere stato ferito nei boschi. Nel territorio di Cislago, in provincia di Varese. Poi, ferito, è arrivato sulla via parallela che porta a Rescaldina (nella zona di via Melzi). E’ qui che è stato lanciato l’allarme. Sul posto sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Legnano, l’ambulanza della Croce Rossa e la Polizia locale. L’uomo, 30 anni, è stato portato in codice giallo all’ospedale di Legnano.
Quando i carabinieri gli hanno chiesto cosa mai fosse accaduto, l’uomo ha raccontato di essere stato a Cislago, nella zona boschiva e di essere rimasto al centro di una baruffa mentre si era recato a comprare dell’hashish. Le persone che si trovavano con lui in quel momento sarebbero poi scappate e lui rimasto colpito. Lui, ferito, si è incamminato sulla strada in territorio di Rescaldina. Sulla sua gamba destra aveva segni di colpo di fucile (pallini, per la precisione).

TORNA ALL’HOMEPAGE DI SETTEGIORNI.IT PER LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia