Femminicidio in Brianza: spara alla moglie e si costituisce

Si è fermato dietro alla vettura della consorte ferma a un semaforo, poi è sceso armato.

Femminicidio in Brianza: spara alla moglie e si costituisce
Cronaca Bassa Comasca, 19 Aprile 2018 ore 20:06

Femminicidio in Brianza: spara alla moglie a Bovisio Masciago, in corso Italia, poco prima delle 13 di oggi, giovedì 19 aprile.

Femminicidio in Brianza

Valeria Bufo, impiegata classe 1962, purtroppo non ce l'ha fatta, è morta all'ospedale di Monza due ore dopo l'aggressione, mentre il marito Giorgio Truzzi, autista classe 1961, si è consegnato ai Carabinieri di Seveso. Pare che la coppia, tre figli, si stesse separando.

E' stato il marito

A esplodere o tre colpi di arma da fuoco contro la donna, Valeria Bufo è stato il marito. Pare la donna si trovasse in auto ferma a un semaforo in direzione Cesano Maderno. L'uomo, anch'egli, in macchina a bordo di una Smart, si è fermato dietro alla vettura della consorte (una Alfa Romeo Giulietta), poi è sceso armato.

Sul posto, sotto shock dopo aver riconosciuto la vettura, anche la madre della donna ferita, arrivata in un secondo momento.

LE IMMAGINI, I VIDEO E UNA TESTIMONIANZA, TUTTO SU GIORNALEDIMONZA.IT