Menu
Cerca
nel milanese

Farina, zucchero e... marijuana: arrestato pasticcere

La droga era nascosta nel frigo dei gelati in pasticceria

Farina, zucchero e... marijuana: arrestato pasticcere
Cronaca 13 Maggio 2020 ore 12:37

È accusato di spaccio di stupefacenti il 34enne titolare di una pasticceria a Trezzano sul Naviglio, arrestato ieri pomeriggio, martedì 12 maggio, a Milano in via Lazzati. La squadra investigativa del Commissariato “Sempione”, nel corso dei servizi volti al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, ha fermato l’uomo per un controllo mentre si trovava a bordo di uno scooter.

Farina, zucchero e... marijuana

Gli agenti, perquisendo il veicolo, hanno rinvenuto e sequestrato 200 grammi di marijuana che l’uomo aveva nascosto nel vano sottoscocca del motore. La perquisizione si è poi estesa presso l’azienda dolciaria gestita a Trezzano, dove in un frigo per gelati sono stati trovati 380 grammi di marijuana. Inoltre, gli agenti hanno trovato il materiale per il confezionamento della droga, tra cui un macchinario per la termosaldatura degli involucri contenenti la sostanza stupefacente e la somma di 745 euro in contanti. Infine, i poliziotti hanno sequestrato due altre dosi di marijuana che il 34enne nascondeva nella propria abitazione a Milano.

TORNA ALLA HOME