Extracomunitario senza biglietto fatto scendere dal treno

Extracomunitario senza biglietto fatto scendere dal treno
21 Febbraio 2017 ore 12:22

Sui treni della Milano-Novara spesso accade di vedere passeggeri senza biglietto farla franca. Non questa volta. E’ pomeriggio, manca poco alle 15.25 e il treno per Novara sta per arrivare a Santo Stefano. Un controllore, dopo aver pizzicato un extracomunitario senza titolo di viaggio, lo ha educatamente accompagnato alla porta e fatto scendere alla fermata successiva: “Comprati il biglietto”. Il giovane ha fatto qualche resistenza, ma il controllore non si è scomposto: “Scendi qui, compri il biglietto e risali sul prossimo”. Insomma nessuna esagerazione, come invece spesso accade. Spesso capita che, per paura di reazioni, si faccia finta di nulla o, all’estremo opposto, si passi ad insulti e all’intervento delle forze dell’ordine. Un comportamento esemplare e, alla luce dei fatti, efficace. Rispettoso di chi, invece, il titolo di viaggio lo paga sempre…


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia