Ex Cantoni di Saronno proseguono i lavori

L’intervento è consistito nell’asporto di oltre 100 metri lineari di tubazioni.

Ex Cantoni di Saronno proseguono i lavori
Saronno, 04 Aprile 2018 ore 07:17

Ex Cantoni completati i lavori di bonifica da amianto della ex centrale termica.

Ex Cantoni gli interventi proseguono come da programma

E’ stata completata nei tempi previsti la bonifica da amianto della ex centrale termica. Bonifica avviata lo scorso dicembre. L’intervento si è svolto nel rispetto delle buone pratiche di lavoro e sotto stretta sorveglianza da parte dell’Azienda Socio-Sanitaria Territoriale che, nel corso delle operazioni, ha effettuato le verifiche d’ufficio per garantire la salubrità dell’ambiente esterno e di lavoro. Tutte le lavorazioni di rimozione delle strutture contenenti amianto si sono svolte in ambiente confinato appositamente allestito.

Asportati cento metri di tubazioni

L’intervento è consistito nell’asporto di oltre 100 metri lineari di tubazioni dislocate nel locale caldaia e fissate a parete, nella bonifica di due serbatoi fuori terra e di tre caldaie funzionanti in parallelo. La copertura dell’edificio caldaia, costituita da quattro campate in cemento-amianto poste a oltre 8 metri di altezza, occupava una superficie di circa 600 metri quadrati. I rifiuti derivanti, confezionati in appositi big-bags (sacchi ermetici) per un totale di oltre 8.000 chili, sono stati adeguatamente smaltiti presso impianti autorizzati.

Completata anche la bonifica dei cunicoli

Il risanamento ha riguardato anche circa 2.000 metri lineari di tubazioni presenti negli altri edifici produttivi che erano destinati a convogliare le acque di produzione. Completata anche la bonifica dei cunicoli che si sviluppano in sotterraneo per circa 900 metri lineari. Fanno sapere da Palazzo. Anche in questo caso i rifiuti derivanti, saranno opportunamente confezionati, stoccati e adeguatamente smaltiti. L’avvenuta bonifica da amianto della centrale termica ha consentito l’avvio della demolizione dell’edificio.