baranzate

Evade dai domiciliari a Baranzate per pranzare in un agriturismo di Origgio

Coincidenza ha voluto che tra i clienti del locale, in quel momento, ci fosse anche un carabiniere fuori servizio

Evade dai domiciliari a Baranzate per pranzare in un agriturismo di Origgio
Cronaca Bollatese, 14 Dicembre 2020 ore 18:01

Evaso dai domiciliari un 31enne serbo residente a Baranzate. Ieri pomeriggio, domenica 13 dicembre, è stato trovato in un agriturismo di Origgio da un militare fuori servizio.

Evade dai domiciliari a Baranzate per pranzare in un agriturismo di Origgio

Si trovava in un agriturismo di Origgio a pranzo, nel primo giorno di zona gialla e ristoranti aperti. Caso vuole però che lo stesso agriturismo era stato scelto da un carabiniere della Tenenza di Bollate che si trovava libero dal servizio.
Il Carabiniere ha riconosciuto l’uomo: un serbo classe ’89, residente a Baranzate, che doveva essere agli arresti domiciliari perché destinatario di un mandato di arresto internazionale emesso dalla Svizzera per reati di truffa rissa e riciclaggio.
Il 31enne ha immediatamente avvisato i colleghi che, giunti sul luogo, hanno fermato il soggetto, che non aveva alcuna autorizzazione per trovarsi fuori casa.
E’ stato quindi arrestato in flagranza e ricondotto a casa, nuovamente agli arresti domiciliari.
Stamattina, lunedì 14, il processo per direttissima ha convalidato l’arresto e confermato la misura cautelare.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità