Milano

Esplosione in un palazzo, un uomo è gravissimo e oltre 50 feriti FOTO

E' successo in piazzale Libia a Milano. Forte dispiegamento di soccorritori sul posto

Esplosione in un palazzo, un uomo è gravissimo e oltre 50 feriti FOTO
Cronaca Legnano e Altomilanese, 12 Settembre 2020 ore 09:07

Esplosione in un palazzo di piazzale Libia a Milano. Un uomo è gravissimo, oltre 50 feriti. Sul posto Vigili del Fuoco, 9 ambulanze e altri soccorsi.

Aggiornamento delle 9.15

Altre due persone in ospedale e, in totale, sono 8 gli ospedalizzati. Si tratta di O.S, 48 anni, e S.M. donna di 46, entrambi con escoriazioni e abrasioni da vetri infranti.

Esplosione in un palazzo

Il boato è stato sentito in tutta la zona. L'esplosione è avvenuta in un palazzo di 9 piani di piazzale Libia a Milano, intorno alle 7.30. Davanti agli occhi dei primi intervenuti si è presentato uno scenario di macerie e devastazione. Dalle prime notizie un uomo versa in condizioni gravissime, oltre 50 le persone rimaste coinvolte nello scoppio. Sul posto sono al lavoro 9 ambulanze, due automediche, un'autoinfermieristica, la Polizia di Stato, la Polizia Locale.
L'uomo che ha riportato ferite gravi è S.A., 30 anni, con ustioni di secondo e terzo grado sul corpo ed è stato portato all'ospedale Niguarda. Molti gli altri residenti del palazzo che stanno venendo soccorsi e trasportati anch'essi negli ospedali: si tratta di persone che hanno riportato stati di ansia e-o infortuni a causa di cadute mentre cercano di uscire da casa (per la precisione c'è una 15enne, B.N., che ha riportato un trauma a una caviglia e si trova ora al Fatebenefratelli, ospedale in cui è stata portata anche P.M, 54enne; al Mangiagalli si stanno invece prendendo cura di R.E., donna di 38 anni, mentre al Policlinico sono arrivate la 76enne C.M.L. E la 56enne P.L.
Lo scoppio è avvenuto al primo piano dello stabile. La causa pare sia stata una fuga di gas.

LE FOTO:

8 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALL'HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE