Menu
Cerca
Legnano

Emergenza Covid: esposto in Procura sulla situazione alla rsa Accorsi

I parenti di alcuni anziani ospiti chiedono l'intervento della magistratura.

Emergenza Covid: esposto in Procura sulla situazione alla rsa Accorsi
Cronaca Legnano e Altomilanese, 18 Aprile 2020 ore 13:41

Il caso della rsa Accorsi di Legnano arriva in Procura tramite un esposto.

Esposto in Procura

I firmatari sono i parenti di quattro degli anziani ospiti dell'ex casa di riposo comunale di via Colombes, al rione Canazza, da giorni finita sotto i riflettori per la gestione dell'emergenza Covid. Oltre alle difficoltà di comunicazione con la struttura riscontrate nell'ultimo periodo (il servizio di videochiamata tra gli ospiti e i loro parenti è stato sospeso), i parenti denunciano la presenza di un focolaio epidemico che riguarderebbe una trentina di degenti.

Mancanza di personale

Nel documento si parla anche del personale, che per ammissione degli stessi operatori sarebbe sotto organico. L'esposto chiede che cosa stiano facendo il gestore (la cooperativa sociale Kcs), l'amministrazione dell'Accorsi e le autorità sanitarie per ristabilire gli standard assistenziali; se i gestori stiano comunicando efficacemente la situazione all'Ats, se il Comune sia correttamente informato da quest'ultima e Kcs e se l'Agenzia di tutela della salute stia fornendo il supporto necessario per fronteggiare l'emergenza.