Cronaca

E' uscito di casa senza opporre resistenza l'uomo che ha tenuto in apprensione tutta la frazione di Mazzo

Matteo Banderali, il medico 42enne che ha sparato quattro colpi di pistola è stato trasportato per accertamenti al Niguarda

E' uscito di casa senza opporre resistenza l'uomo che ha tenuto in apprensione tutta la frazione di Mazzo
Cronaca Rhodense, 27 Febbraio 2022 ore 21:10

Barricato in casa per sette ore con due pistole

Esce di casa senza opporre resistenza

È uscito senza opporre resistenza Matteo Banderali, il medico 42enne che ha sparato quattro colpi di pistola all'interno del suo appartamento di Mazzo di Rho, dove è rimasto barricato da mezzogiorno fino a pochi minuti fa. Non è ferito ma verrà comunque portato in ospedale per accertamenti. Sul posto erano presenti anche i Carabinieri del Gruppo Intervento Speciale ma alla fine Banderali è uscito da solo dalla sua casa senza bisogno dell'intervento dei militari.

Barricato in casa per sette ore con due pistole

L'allarme è stato dato dal padre dell'uomo, medico 70enne in pensione molto conosciuto nella frazione di Mazzo, che dopo avergli fatto visita ha chiamato il centralino del 112 per una sospetta intossicazione da parte del figlio. L'Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia ha inviato sul posto un'ambulanza ma una volta arrivato il mezzo di soccorso, il 43enne avrebbe sparato alcuni colpi verso la strada, fortunatamente senza colpire nessuno. Dopodiché, si è chiuso in casa, al civico 29 di via Gandhi dove è rimasto fino alle 20 di stasera.

Un gesto che sembra essere riconducibile a problemi famigliari

Un gesto quello del medico rhodense che sembra essere collegato a problematiche famigliari. L'uomo è stato trasporto in codice giallo all'ospedale di Niguarda per accertamenti.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter