E' morta Nicoletta Orsomando, storica annunciatrice Rai

Aveva 92 anni la più famosa delle 'signorine buonasera'. Si è spenta in ospedale a Roma dopo una breve malattia.

E' morta Nicoletta Orsomando, storica annunciatrice Rai
Cronaca Rhodense, 21 Agosto 2021 ore 15:48

La sua carriera da annunciatrice è durata quarant'anni, si concluse il 20 novembre del 1993, data del suo ritiro ufficiale.

Fece le selezioni per la nascente televisione italiana nel 1953

La televisione nelle case degli italiani era ancora cosa rara tanto che i genitori per poter vedere il suo primo annuncio andarono in un negozio di elettrodomestici. Era l'ottobre 1953 e la televisione cominciava le sue trasmissioni con lei. Nicoletta Orsomando arrivò alle selezioni per la nascente televisione italiana nel 1953, dopo un tentativo andato a vuoto di tentare la strada della radio, spinta dalla famiglia e dai conoscenti che le riconoscevano una bella voce e qualche esperienza a teatro

Per 40 anni è entrata nelle case degli italiani

Era nata a Casapulla (Caserta) l'11 gennaio del 1929. Per 40 anni è entrata ogni giorno nelle nostre case con quel garbo e quella gentilezza che l'hanno caratterizzata e che facevano parte di una tv che oggi non c'è più. La sua carriera da annunciatrice è durata quarant'anni, si concluse il 20 novembre del 1993, data del suo ritiro ufficiale.

"Signore e signori buonasera"

''Signore e signori buonasera'' disse la sua prima volta davanti alle telecamere, annunciando un documentario del National Geographic, e quella frase è diventata un marchio di fabbrica. Nelle interviste che ha concesso negli ultimi anni ha raccontato di una televisione cresciuta con lei, molto diversa da quella attuale, di cui rimpiangeva la trasmissione dei concerti, delle opere liriche e soprattutto delle commedie teatrali.