Due scippi a Garbagante: incastrato dalla protesi alla gamba

L'uomo è stato rintrcciato all'interno di un albergo a Bollate.

Due scippi a Garbagante: incastrato dalla protesi alla gamba
Cronaca Rhodense, 23 Gennaio 2020 ore 12:27

Due scippi a Garbagnate Milanese: incastrato dalla protesi alla gamba.

Due scippi a Garbagnate

Il 22 dicembre una pensionata di Garbagnate Milanese, M. M. classe '54, è stata scippata della borsa. Il ladro, A. M. nullafacente di 40 anni, ha poi utilizzato il bancomat della donna per effettuare alcuni prelievi in diversi sportelli ATM. Il 12 gennaio un'altra rapina sempre a Garbagnate e sempre per mano dello stesso autore. La vittima questa volta è stata S. A. M. nata a Bollate nel 1972. In questo caso però il malvivente è stato aiutato da un complice, al momento ancora ignoto, e dopo aver colpito al petto la donna facendola cadere rovinosamente a terra, le ha rubato la borsetta.

Incastrato dalla protesi alla gamba

I militari di Garbagnate hanno rintracciato A. M. all'interno di un albergo a Bollate, in via 4 novembre, e lo hanno sottoposto a fermo per furto aggravato, indebito utilizzo di carte di pagamento e rapina. L'uomo ha una protesi alla gamba ed è stato un indizio molto utile al suo ritrovamento: una delle vittime aveva infatti riferito della difficoltà a camminare del malvivente quando lo aveva visto scappare. In aggiunta a questo le indagini sono state completate dall'acquisizione di testimonianze e immagini estrapolate dai sistemi di sorveglianza che hanno portato quindi poi all'arresto dell'uomo. Al termine delle formalità di rito A. M. è stato portato nel carcere San Vittore.