PAURA A LEGNANO

Due ragazzi feriti con cocci di bottiglia e derubati, paura in pieno centro

Sul posto l'ambulanza della Croce Rossa e la Polizia Locale e altre forze dell'ordine. Una 21enne e un 27enne finiti in ospedale

Due ragazzi feriti con cocci di bottiglia e derubati, paura in pieno centro
Cronaca Legnano e Altomilanese, 23 Dicembre 2020 ore 23:03

Due ragazzi feriti con cocci di bottiglia e derubati a Legnano. E’ successo in Largo Tosi.

Due ragazzi feriti con cocci di bottiglia e derubati

Chi è passato per il centro di Legnano ha subito capito che era successo qualcosa di grave: sul posto i soccorritori e la Polizia Locale coi lampeggianti accessi. E’ quanto accaduto poco dopo le 21.30 in Largo Tosi, di fronte al municipio: numerosi giovani sono stati visti da diversi passanti mentre urlavano e cercavano di colpirsi nel Parco Falcone Borsellino per poi proseguire verso la zona della fermata del bus. Prima parole grosse, poi qualcuno è arrivato alle mani.
Poco dopo è partita la chiamata al 118 per chiedere aiuto per due giovani rimasti feriti. Sul posto è arrivata l’ambulanza della Croce Rossa che si è presa cura di una ragazza di 21 anni e di un 27enne (che ha riportato un taglio sul mento) che sono stati poi portati, in codice verde, in ospedale. I due ragazzi hanno raccontato di essere stati derubati e colpiti con cocci di bottiglia.
Sull’accaduto sta ora indagando la Polizia Locale, sul posto erano arrivate anche le forze dell’ordine. Da ricordare che, già in primavera, lo stesso parco era stato teatro di una furiosa rissa tra due gruppi di ragazzi e altre erano avvenute in diversi altri giorni sempre nel centro.

TORNA ALL’HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità