La storia

Due palloncini messaggeri dalla Svizzera a Novate

La famiglia Giovinazzi ha risposto con una missiva.

Due palloncini messaggeri dalla Svizzera a Novate
Bollatese, 23 Luglio 2020 ore 09:44

Due palloncini messaggeri dalla Svizzera a Novate. Tutto è successo  domenica mattina, quando la famiglia Giovinazzi, che risiede dalle parti del parco della Balossa, ha trovato in giardino due palloncini legati tra loro.

Due palloncini messaggeri dalla Svizzera a Novate

Nei due biglietti da visita sono indicati i nomi, cognomi e indirizzo delle due ragazze e la città di provenienza, Igis, una frazione del Comune svizzero di Landquart, nel Canton Grigioni.

Il racconto

«E’ stata a dir poco una sorpresa- spiega Fernando Giovinazzi  – Mia moglie ed io abbiamo visto in giardino due palloncini, ma mai avremmo pensato a qualcosa di simile. Abbiamo provato un senso di gioia e apprezzato un bellissimo gesto, in un momento in cui il mondo vive una situazione molto difficile. Abbiamo informato anche le due nostre figlie, Monica e Gabriella, e nel pomeriggio abbiamo scritto insieme una risposta».

La risposta

La lettera è stata scritta ed è poi stata inviata il giorno successivo con la Posta.  E chissà che adesso non nasca una bella amicizia a distanza…

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia