Menu
Cerca

Due coppie protagoniste di reati nel Varesotto

Busto Arsizio e Cassano Magano sono stati teatro dei crimini.

Due coppie protagoniste di reati nel Varesotto
Cronaca Saronno, 27 Agosto 2019 ore 17:05

Due coppie protagoniste di reati nel Varesotto: denunce per guida in stato di ebrezza, oltraggio e danneggiamento.

Due coppie protagoniste di reati nel Varesotto

I Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio nelle scorse ore hanno deferito in stato libertà alcuni soggetti per i reati di guida sotto effetto di sostanze stupefacenti, oltraggio ed un danneggiamento. Due le diverse vicende per le quali sono dovuti intervenire i militari, entrambe con il coinvolgimento di due coppie.

Ecco cosa è accaduto a Busto Arsizio

Il primo evento, accaduto a Busto Arsizio, in piena notte, ha visto coinvolti due giovani residenti nella vicina Provincia di Milano. La pattuglia dell’Arma infatti ha notato una vettura procedere in modo anomalo, “zizzagando” pericolosamente nelle strade cittadine; si procedeva pertanto al controllo del veicolo ed il conducente del mezzo, un 22enne, operaio, incensurato, è risultato positivo all’accertamento alcolemico eseguito con l’etilometro in dotazione. Inoltre il passeggero della medesima vettura, una giovane ragazza poco più che 20enne, è stata deferita in stato di libertà per oltraggio a pubblico ufficiale perché ha lanciato offese ai militari presenti.

Quello che è successo a Cassano Magnago

Poche ore dopo i Carabinieri della Stazione di Cassano Magnago hanno deferito in stato di libertà per il reato di danneggiamento a seguito di incendio un 40enne di Cassano, disoccupato e pregiudicato. Nei suoi confronti venivano raccolti elementi di responsabilità rispetto all’incendio del cestino della bicicletta della ex fidanzata convivente, una coetanea anch’essa di Cassano. Il piccolo incendio, le cui fiamme si sarebbero auto estinte, si sarebbe verificato all’interno del cortile condominiale al culmine di un dissidio avvenuto tra i due, probabilmente entrambi lievemente alterati in ragione dell’assunzione di alcol, per ragioni sentimentali e relative al termine della relazione. I militari stanno ora svolgendo ulteriori accertamenti riguardanti la responsabilità dell'uomo anche rispetto a ulteriori piccoli episodi di danneggiamento avvenuti nei giorni scorsi riguardanti altri oggetti della donna, in particolare al citofono ed al barbecue sito in giardino, entrambi risultati rovinati.