Droga e machete nei boschi dello spaccio di Uboldo

I carabinieri di Saronno hanno trovato un chilo e mezzo di droga in uno zaino

Droga e machete nei boschi dello spaccio di Uboldo
Cronaca 08 Novembre 2017 ore 17:51

Droga e machete

Droga e machete sequestrati dai carabinieri

Un chilo e mezzo di droga e un machete. E’ quanto sequestrato questa nattina nei boschi dello spaccio dai carabinieri del Nucleo Operativo e radiomobile della Compagnia di Saronno. Nel corso di uno dei molti servizi antidroga i militari hanno rivenuto e sequestrato uno zaino contentente un chilogrammo e mezzo di hascisc suddiviso in panetti e un involucro con all’interno 150 grammi di cocaina.

Un chilo e mezzo di droga in uno zaino

L’operazione è stata portata a termine dopo avere notato la presenza di un paio di clienti che si erano accostati con l’autovettura per addentrarsi poi a piedi nella zona boschiva vicino a via IV novembre. I militari, hanno notato l’atteggiamento sospetto, quindi li hanno seguiti addentrandosi nella boscaglia. In un giaciglio ricavato tra i tronchi hanno trovato lo zaino e, a pochi centimetri, anche un machete, che gli spacciatori non era riusciti a recuperare in tempo per l’arrivo dei carabinieri. Sono state avviate indagini per risalire ai possessori della sostanza. I militari stanno esaminando gli indizi trovati. Le indagini dei militari proseguono a tutto campo.