Cronaca
Nella notte

Droga e alcol, polizia al lavoro: saltano patenti

Controlli degli agenti, utilizzato anche un cane antidroga

Droga e alcol, polizia al lavoro: saltano patenti
Cronaca Legnano e Altomilanese, 12 Marzo 2022 ore 15:33

Droga e alcol alla guida, notte di controlli della Polizia di Stato: saltano diverse patenti.

 

Controlli della polizia

Un'altra notte molto impegnativa per tutti gli equipaggi della Polizia di Stato impegnati nei servizi di controllo per la guida sotto l'effetto di sostanze alcoliche e stupefacenti.
Sette gli equipaggi della Polizia Stradale impegnati nel servizio, affiancati da una pattuglia dei cinofili della Questura di Milano.
Il dispositivo si è avvalso, altresì, del laboratorio mobile per l'esecuzione direttamente su strada delle analisi di secondo livello della saliva, a mezzo di cromatografia liquida.
I controlli si sono svolti sull'autostrada A/8 "dei Laghi" presso l'Area di Servizio "Villoresi est".

Controllati in 150

Oltre 150 i conducenti sottoposti a controllo, per lo più uomini, sei dei quali risultati positivi all'alcoltest con tassi superiori allo 0,8 g/l. Tra le donne spicca una ventiquattrenne milanese con tasso superiore a 2,42 g/l. Patente ritirata per tutti.
Medesima sorte è toccata ad un equadoregno quarantenne, residente nella provincia milanese, trovato con alcolemia superiore a 1,5 g/l, pluri recidivo e più volte sanzionato per guida senza mai aver conseguito la patente.
Novità della serata sono stati i 39 controlli effettuati con precursore DrugWipe di ultima generazione, in grado di restituire in pochi minuti un accertamento preliminare relativo all'assunzione di sostanze stupefacenti.

Controlli sugli stupefacenti

Di questi 39 controlli, quattro sono risultati positivi al precursore dunque sottoposti a tampone di prelievo salivale, che per due di questi ha determinato la contestazione penale di cui all'art. 187 del Codice della Strada, per guida sotto l'effetto di sostanza stupefacente, nella fattispecie Cannabis. Un altro conducente subirà il procedimento amministrativo di revisione della patente.
L'accertamento è stato altresì suffragato da specifica visita medica esperita in loco mediante personale medico appositamente nominato ausiliario di polizia giudiziaria.
Sequestrata, inoltre, ai fini della confisca, un'autovettura di grossa cilindrata e, grazie al fiuto di Uan, pastore tedesco del reparto cinofili, è stato rinvenuto, occultato all'interno di uno zaino, un involucro contenente 0,65 grammi di sostanza del tipo marijuana.
E' di tutta evidenza che con questi risultati saranno ancora più serrati i controlli della Polizia Stradale volti ad abbattere il fenomeno della guida sotto l'effetto di sostanze alcoliche e stupefacenti le cui conseguenze sono quelle più gravi per i riflessi negativi che possono arrecare sulla sicurezza della circolazione e per le vittime che causano.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter