Magenta

Don Giuseppe scrive alla città e parla di cura VIDEO

Il documento presentato è l’espressione di un cammino condiviso.

Magenta e Abbiategrasso, 08 Settembre 2020 ore 12:37

Magenta riparte dalla fede. La Natività di Maria, martedì 8 settembre, segna l’inizio dell’anno pastorale anche per la Comunità Pastorale. Don Giuseppe Marinoni, prevosto di Magenta, presenta la lettera alla città: “Chi si prende cura di me? Una domanda ineludibile”.

Don Giuseppe

 

La lettera

Il documento è l’espressione di un cammino condiviso: tiene conto, infatti, delle indicazioni del Consiglio Pastorale, convocato in forma virtuale nei mesi scorsi e che è stato chiamato a confrontarsi su aspetti cruciali quali l’emergenza caritativa ed educativa, messi in luce con la pandemia.

Giorgio Cerati

 

Don Giuseppe scrive alla città e parla di cura

Come ripartire? Come dare espressione di un nuovo inizio, considerando attentamente la situazione e le indicazioni igienico-sanitarie ma dovendo fare passi in avanti ed esprimere una Chiesa in uscita, missionaria e attenta al tessuto sociale e spirituale di Magenta? Don Giuseppe, insieme a  don Davide Fiori, don Emiliano Redaelli, Luisella Magnaghi e Giorgio Cerati, offre esemplificazioni sul versante dei poveri, dei piccoli, dell’ecologia integrale e della cura.

Luisella Magnaghi

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia