Menu
Cerca
Coronavirus

Disinfettante gratis distribuito dal Comune

E' stato prodotto e donato da una ditta della città.

Disinfettante gratis distribuito dal Comune
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 06 Marzo 2020 ore 12:21

Disinfettante gratis distribuito dal Comune. Venerdì 6 Marzo dalle 14 davanti al nuovo polo sanitario con la Farmacia Comunale 2 di Via della Libertà 6 (ex Statale 11) sarà effettuata la distribuzione gratuita alla cittadinanza di detergente per le mani. La consegna del liquido è confermata anche per sabato 7 e domenica 8 marzo, dalle 8 alle 12 e dalle 14 alle 19.

Disinfettante gratis distribuito in Comune

Una “misura speciale” adottata dall’Amministrazione Comunale al fine di tutelare e salvaguardare con maggiore premura la salute della popolazione corbettese. Il detergente è stato prodotto e donato da una azienda di Corbetta, la Chemtec,  secondo le prescrizioni e le direttive imposte dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Chiunque può richiedere una sua personale quantità di prodotto gratis portando con se un recipiente o un flacone dalla capienza massima di 300 ml. "l detergente sarà distribuito dalla Protezione Civile di Corbetta e da alcuni volontari dei Servizi Sociali garantendo le misure di sicurezza stabilite dal Dpcm.

Il commento

Commenta così l’iniziativa il Sindaco di Corbetta Marco Ballarini: “Sono davvero orgoglioso per la riuscita di questa virtuosa collaborazione tra Amministrazione, tessuto imprenditoriale del territorio e Protezione Civile. Confido e mi appello al senso di responsabilità dei cittadini: di prodotto ce n’è per tutti, non c’è il rischio di rimanere senza e quindi non sarà necessario assembrarsi. Credo che azioni concrete come questa siano una mano tesa in più per diffondere maggiore serenità e far fronte all’emergenza Coronavirus. Ognuno di noi deve fare la sua parte e personalmente come Sindaco, anzi come Amministrazione Comunale abbiamo deciso di affrontare questa situazione in prima linea e al fianco dei nostri cittadini. Sono certo che insieme supereremo questa complessa emergenza nazionale, con la forza che ci contraddistingue”.

TORNA ALLA HOME