Menu
Cerca

Disinfestazione zanzare: al via il secondo intervento

Sta per scattare a Pogliano la seconda disinfestazione dalle zanzare nelle aree verdi. A salvaguardia dell'estate.

Rhodense, 04 Luglio 2019 ore 14:57

Disinfestazione zanzare: via a Pogliano alla seconda parte del progetto di tutela dell'estate

Disinfestazione zanzare: al via il secondo intervento

Dopo il precedente intervento (ndr 18 giugno) sul territorio del comune di Pogliano sta per scattare il secondo: il 4 luglio alle 22,30. Tema: la disinfestazione aree verdi del suolo pubblico. L'obiettivo prende le mosse da un progetto dell'Amministrazione volto alla tutela dell'estate. E di ogni suo aspetto. Anche i più controversi.

Come per la volta scorsa, il Comune dirama alla cittadinanza delle regole di buonsenso e di comportamento. Informa sui motivi dell'attività e dispensa consigli: importanti. Per la tutela della salute personale e dell'incolumità degli animali domestici. Il fine é evitare di sottoporre a rischi (seppur minimi) di inalazione e contaminazione. Lo scopo dell'avviso é quello di proteggere la popolazione dalle sostanze nocive nebulizzate nell'aria dal mezzo di passaggio preposto al lavoro (il getto anti-insetti prevede una traiettoria di 25/30 metri). Gli elementi iniettati nell'atmosfera sono composti chimici a base di piretroidi. Dannosi per le zanzare: fastidiose nemiche delle sere d'estate di Pogliano. E non solo.

Il discorso, annoso, ha sollevato polemiche (ndr mese di maggio). A pro-porre la questione allora sono stati gli abitanti della zona privata di via Mascagni:  <<La situazione degenere non dà scampo. Viviamo sepolti in casa. Le zanzare ci opprimono e non c'é via di scampo neppure dalla cappa estiva: vietato aprire le finestre. L'alternativa? Una ventata di aria fresca la paghi con decine di punture di insetti famelici che penetrano in casa da fuori>>.

Alla polemica seguono gli interventi. Il secondo in ordine di tempo quello del 4 luglio. In ragione del quale si raccomanda di: (fascia oraria delle 22,30) mantenere chiuse porte e vetri; ritirare l'eventuale biancheria stesa; disinserire le apparecchiature elettriche esterne. Mantenere le debite distanze dal mezzo (e dalle aree trattate); custodire gli animali domestici in un luogo chiuso.

In caso di maltempo l'operazione verrà rinviata a data da destinarsi.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE