Difesa femminile, workshop e stage: i corsi della Polizia Locale

Tutto pronto per l'avvio dei corsi di difesa femminile a Castano Primo con la Polizia Locale, ma l'edizione 2020 prevede anche tante novità.

Difesa femminile, workshop e stage: i corsi della Polizia Locale
Legnano e Altomilanese, 07 Febbraio 2020 ore 11:07

Difesa femminile, workshop sulla legittima difesa con sessioni a numero chiuso sulle discipline collegate al mondo del tiro sportivo: ecco i corsi pensati per le donne dalla Polizia Locale di Castano Primo.

Difesa femminile: quando partirà il corso

A partire da martedì 25 febbraio, ripartono i consueti corsi di difesa personale femminile, tattiche difensive ed antiviolenza che l'Amministrazione di Castano Primo congiuntamente al Comando di Polizia Locale tiene ormai da anni. Il corso gratuito si svolgerà su due turni: martedì dalle 20.10 alle 21.40 e giovedì dalle 21.10 alle 22.40.

Le novità del 2020

Grande novità dell’edizione 2020 saranno dei workshop sulla legittima difesa con delle sessioni a numero chiuso rivolte alle donne non solo residenti a Castano Primo ma anche dell’hinterland che vogliono avvicinarsi alle discipline collegate al mondo del tiro sportivo, con stage teorico/pratico che si svolgeranno presso la sezione UITS Unione Italiana Tiro a Segno di Galliate, poligono convenzionato con il Comando Castanese.

Non mancherà poi il corso sullo Spray O.C. (al peperoncino), che avrà lo scopo anche di avvicinarsi agli studenti delle scuole secondarie superiori  al fine di sensibilizzare circa i recenti casi di cronaca. L’attività tecnico professionale sarà svolta infatti da un poliziotto locale, con qualifica di istruttore  specializzato nel tiro con le armi da fuoco, nella difesa personale e nelle tecniche operative.

Castano Primo, corso difesa femminile

Un bilancio positivo

I corsi sono rivolti gratuitamente alla cittadinanza e nel tempo hanno riscosso notevole apprezzamento, sia in termini di numero di  iscritti, sia in termini di qualità e vicinanza alla persone. “Hanno permesso di essere tra la gente e far emergere situazioni sensibili a cui si è potuto dare una risposta pronta ed immediata - ha spiegato l’Istruttore Azzinnari - L’attività non si limita alla pratica sportiva ma vuole essere un segnale di vicinanza concreta delle Istituzioni al cittadino. Intendiamo informare e sensibilizzare quanto più possibile, le attività di prevenzione riescono a ridurre in maniera incisiva le situazioni di esposizione  dando una capacità concreta di valutazione, fornendo spunti di analisi per il discente”.

La soddisfazione del sindaco e dell'assessore

“Sono davvero soddisfatto di questa volontà continua di mettersi in gioco e di lavorare  sul territorio, da parte della Polizia locale - ha continuato il sindaco Giuseppe Pignatiello - Questo corso ha sempre avuto grande successo e quindi ci sembrava  doveroso continuarlo anche perché è bello vedere persone  sempre più consapevoli, sia dell’importante attività della nostra Polizia locale, sia di quelle  che comunque possono essere le difficoltà ed i problemi  sulla strada. Continuare su questa strada è l’auspicio per il futuro”.

L’Assessore alla Polizia Locale Andrea Osellame ha poi dichiarato: “Personalmente ritengo essere un progetto lodevole ed utilissimo. Come Amministrazione saremo sempre propositivi ed aperti a queste iniziative nella speranza che possano continuare nel tempo ed avere sempre più consenso con nuove partecipazioni. Colgo ancora una volta l’occasione per ringraziare  e complimentarmi con tutti i nostri agenti del Comando Polizia locale per le varie iniziative proposte e portate avanti sul nostro territorio comunale".

Le sedi

Il corso si svolgerà nella palestra comunale di via del Pozzo per le lezioni di difesa nella giornata del martedì dalle 20.10 alle 21.40 e del giovedì dalle 21.10 alle 22.40. Le attività pratiche collegate al di tiro sportivo con strumenti ad aria compressa si svolgeranno presso la Sezione dell’UITS di Galliate. Eventuali lezioni con slide avverranno presso la sala consiliare del municipio di Castano Primo.

Documentazione necessaria

Le partecipanti dovranno presentare certificato medico per attività sportiva non agonistica, copia documento di riconoscimento in corso di validità, eventuale copia di porto d’armi o titolo abilitativo. Eventuali costi presso la sezione UITS sono a carico dei partecipanti. La prima sessione pratica con prove ad aria compressa à gratuita al fine di avvicinare i discenti alle discipline sportive collegate. Le sessioni formative in relazione al numero di iscritti potrebbero essere suddivise in turni da due ore circa per un numero definito di discenti in relazioni alle attività formative da svolgere. Per le attività di tiro c/o il poligono il numero di discenti a sessione pratica è massimo di 3-4 persone per ragioni logistiche e di sicurezza. Gli incontri saranno presumibilmente uno a settimana. E’ obbligatorio abbigliamento e scarpe sportive.

I corsi sono aperti alle sole donne dai 16 ai 75 anni, residenti e non nel Comune di Castano Primo.

Domanda di partecipazione

La domanda di partecipazione è scaricabile dal sito Istituzionale del Comune di Castano Primo/ Ufficio Comunicazione/Comunicazioni  ed al seguente link: http://www.comune.castanoprimo.mi.it/allegati/29770%5EModulo%20iscrizione%20corsi.pdf  ed inviarlo all’indirizzo email: ufficio.comunicazione@comune.castanoprimo.mi.it.

In alternativi ci si può recare direttamente c/o il Comando Polizia Locale di  piazza Mazzini 41.

Le domande di iscrizione dovranno pervenire entro il 20 febbraio 2020.

LEGGI ANCHE: Difesa personale femminile: è boom di iscrizioni