Deruba una donna sotto gli occhi del figlio: denunciato

Controlli straordinari a Malpensa: respinti 69 passeggeri.

Deruba una donna sotto gli occhi del figlio: denunciato
Legnano e Altomilanese, 03 Agosto 2019 ore 12:09

Deruba una donna sotto gli occhi del figlio: denunciato. Controlli capillari all’aeroporto di Malpensa, dopo la chiusura dello scalo di Linate e un incremento del 45% dei passeggeri. La Polizia di frontiera è impegnata nell’oeprazione Bridge, volta ad tutelare la sicurezza di chi si reca in vacanza: ecco i primi risultati.

Deruba una donna sotto gli occhi del figlio: denunciato

Individuato con rapidità un borseggiatore, che aveva derubato una passeggera italiana dopo il check in per un volo diretto a Barcellona. La donna, che viaggiava col marito, si è accorto, dopo le procedure di rito, di non avere più il portafogli con carte di credito e 850 euro. Grazie alle telecamere, si è notato come il borsello non fosse stato riposto nella borsa: caduto a terra è stato preso da un altro passeggero. Sono scattate le ricerche nei vari gate e il portafogli è stato trovato, vuoto. Le indagini sono state rapide ed efficaci: il cerchio si è  chiuso intorno ad un uomo, che viaggiava col figlio 18enne, e che si stava imbarcando su un volo per Ibiza, assegnato allo stesso check in di Barcellona. Per l’uomo, che ha prelevato il denaro sotto gli occhi del ragazzo, è scattata la denuncia.

 Respinti 69 passeggeri

Respinti alla frontiera 69 passeggeri, di cui 19 nella giornata di venerdì 2 agosto, perchè sbarcati senza mezzi necessari alla sussistenza, senza visto o documenti per stare nel nostro Paese. Tre vietnamiti, un turco, un congolese, un dominicano e un senegalese sono stati trovati in possesso di falsi documenti e quindi respinti. Il turco, ad esempio, ha cambiato la copertina del passaporto, affinchè sembrasse di servizio, ossia senza necessità di visto.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia