Denunciati due giovani di 21 e 24 anni per detenzione ai fini di spaccio

I due sono stati sorpresi in un esercizio commerciale di Rho.

Denunciati due giovani di 21 e 24 anni per detenzione ai fini di spaccio
Cronaca Rhodense, 19 Dicembre 2019 ore 18:13

Denunciati due giovani albanesi di 21 e 24 anni per detenzione ai fini di spaccio.

Denunciati due giovani di 21 e 24 anni

La scorsa sera una volante di Rho ha effettuato un controllo all’interno di un esercizio commerciale di Largo Mazzini. Alla vista dei poliziotti un cliente si è alzato e si è diretto verso il bagno, lasciando ad attenderlo un amico. Entrambi sono stati fermati e sottoposti a controllo dalla Polizia: la persona che si era diretta in bagno è stata bloccata mentre cercava di disfarsi di un involucro in carta stagnola, gettandolo sotto il lavabo. Da successive verifiche si è scoperto che l’involucro gettato conteneva della polvere bianca simile alla cocaina, della quale i due non hanno però fornito spiegazioni. Gli stessi sono stati quindi accompagnati al Commissariato di Rho Pero ed identificati: H.M. di 21 anni e R.R. di 24 anni, entrambi cittadini albanesi, regolari sul territorio nazionale.

Le perquisizioni domiciliari

Si è poi passati alla perquisizione delle abitazioni dei due, entrambi ospiti di due noti pregiudicati di Rho. Nella casa di H.M. non è stato trovato nulla di pertinente al reato mentre nella stanza di R.R. è stato rinvenuto un bilancino di precisione intriso di polvere bianca sotto quindi a sequestro. Questa stanza è nell’abitazione di un pregiudicato rhodense sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza. L'uomo verrà quindi segnalato al Tribunale adito per violazione delle prescrizioni.
I due ragazzi albanesi sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.