Delpini a Parabiago per i 10 anni della Comunità Pastorale

Delpini a Parabiago per celebrare in chiesa, insieme ai fedeli, i 10 anni dalla nascita della Comunità Pastorale di Sant'Ambrogio.

Delpini a Parabiago per i 10 anni della Comunità Pastorale
Legnano e Altomilanese, 05 Dicembre 2018 ore 09:20

Delpini a Parabiago per festeggiare insieme ai cittadini i 10 anni della Comunità Pastorale di Sant'Ambrogio.

Delpini a Parabiago: la cerimonia

L'Arcivescovo di Milano, Mario Delpini, ha celebrato una cerimonia serale, martedì 4 dicembre, nella chiesa dei SS. Gervaso e Protaso di Parabiago, in occasione dei 10 anni dalla nascita della Comunità Pastorale di Sant'Ambrogio. Monsignor Delpini è sembrato sinceramente coinvolto quando ha pronunciato una sentita predica rivolta i presenti, incentrata sugli insegnamenti di Sant'Ambrogio.

Parabiago, Delpini per i 10 anni dalla nascita della Comunità Pastorale di Sant'Ambrogio
Foto 1 di 5
47382813_348886645888030_6596356256624017408_nok
Foto 2 di 5
47421753_574959752928520_6571782334951981056_n
Foto 3 di 5
47455439_275297196462226_4804728649305554944_n
Foto 4 di 5
47467639_1227113564080359_1834853914827030528_n
Foto 5 di 5

Le parole dell'Arcivescono di Milano

"L'obiettivo - ha detto - è trovarsi bene nella storia, orientandola. I cristiani devono trovare alleanze con tutti: le istituzioni, le scuole, i comuni, la sanità. Devono guardare ogni problema senza rimanere chiusi nei propri ambienti come l'oratorio o la chiesa. Devono essere collaborativi senza lasciarsi travolgere dagli eventi, che pure sembrano inseorabili. I cristiani parlano con tutti". Un messaggio potente quello lanciato dall'Arcivescovo. Un richiamo al confronto con la modernità e alle sfide del mondo attuale.

I tanti ragazzi presenti

In coda alla cerimonia, emozioni anche i ragzzi adolescenti della Comunità Parrocchiale, che hanno recitato la professione di fede insieme a Monsignor Delpini, per poi regalare all'Arcivescovo la felpa rossa con la scritta "Xaipe" ("Rallefrati"), simbolo della serata.

Torna alla Home e leggi le altre notizie.

Seguici sui nostri canali