Delirio Trenord treni in ritardo e domani c’è anche sciopero

Guasti sulla linee stanno provocando grossi disagi sulla Tirano-Sondrio -Lecco-Milano e Lecco-Carnate-Milano.

Delirio Trenord treni in ritardo e domani c’è anche sciopero
Legnano e Altomilanese, 20 Marzo 2018 ore 10:17

Delirio Trenord treni in ritardo e domani c’è anche sciopero.  Ennesima giornata nera per i pendolari lecchesi, meratesi e valtellinesi. A causa di una serie di guasti sulle linee i treni stanno subendo forti ritardi. Solo pochi giorni fa i pendolari lecchesi e comaschi avevano fatto un pubblico appello al neo governatore della Lombardia Attilio Fontana perchè “si mettesse una mano sul cuore” e pensasse ai viaggiatori delle linee ferroviarie lombarde. Come? Scegliendo un uomo forte, un assessore che davvero intervenisse per risolvere una situazione che è ormai ai limiti del dramma. Appello che di fronte a una giornata come quella di oggi suona ancora più necessario.

Treni in ritardo

Ecco la situazione sulla linea Tirano Sondrio Lecco Milano

E sulla Lecco Carnate Milano

Domani  lo sciopero

E come se tutto questo non bastasse per domani è prevista anche una agitazione. “Si informa la Gentile Clientela che nella giornata di mercoledì 21 marzo, dalle ore 9 alle ore 17, è stato proclamato uno sciopero che interessa il servizio regionale in Lombardia” si legge sul sito di Trenodrd. “Pertanto la circolazione dei treni potrà subire variazioni. Si precisa che le fasce orarie di garanzia NON sono interessate dallo sciopero. Viaggeranno i treni con partenza entro le ore 9 e arrivo a destinazione finale entro le ore 10. Dalle ore 17 la circolazione riprenderà gradualmente. Per il solo servizio aeroportuale saranno previsti autobus sostitutivi no stop tra le stazioni di Milano Cadorna e Malpensa, e tra Luino e Malpensa”.