Menu
Cerca
droga

Dalla Brianza a Milano per spacciare: un arresto e una denuncia

Le indagini degli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico.

Dalla Brianza a Milano per spacciare: un arresto e una denuncia
Cronaca Milano città, 18 Gennaio 2021 ore 12:49

Domenica mattina, 17 gennaio, in piazza Luigi di Savoia a Milano, la Polizia di Stato ha arrestato un 20enne italiano per detenzione e spaccio di  stupefacenti, e denunciato a piede libero per lo stesso reato un 24enne.

Dalla Brianza a Milano per spacciare

Le indagini degli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno avuto origine dall'intervento di una volante, intorno alle 10 di domenica, in un condominio di via Settembrini. Da un appartamento abitato da 4 ragazzi, tra i 19 e i 21 anni, proveniva un forte odore come  marijuana e hashish.
Quando i poliziotti hanno bussato alla porta, ha aperto un 19enne italiano, e un forte odore di marijuana ha portato gli agenti a perquisire l'alloggio dove,  all'interno, si trovavano gli altri 3 ragazzi. La perquisizione, effettuata dagli agenti col supporto delle unità cinofile, ha portato al sequestro di  un totale di circa 15,51 grammi di marijuana e altri 15 di hashish. Le sostanze sono state rinvenute nel bagno in un vasetto con la scritta "sale", sotto il lavello della cucina e
in una custodia da occhiali nell'armadio. Un bilancino di precisone, con residui di hashish, è stato trovato in un pensile della cucina. I 4 giovani sono stati  segnalati alla Prefettura competente quali assuntori di sostanza stupefacenti.

Un arresto e una denuncia

Le indagini dei poliziotti hanno poi permesso di risalire all'identità del fornitore di droga: un 20enne italiano, già con precedenti di polizia, residente a Lentate  sul Seveso. Quest'ultimo è stato individuato in piazza Luigi di Savoia mentre, nelle prime ore del pomeriggio, alla guida della propria macchina e in compagnia di  un amico 24enne, cedeva sostanza stupefacente ad un 19enne. La perquisizione dell'automobile ha portato al sequestro di circa 120 grammi di marijuana e 24 grammi di  hashish, con 175 euro, quale provento di spaccio, che i due soggetti avevano nelle proprie tasche.
Gli agenti hanno infine raggiunto le abitazioni di entrambi i soggetti a Lentate sul Seveso: nella casa del 20enne sono stati sequestrati altri 54 grammi di  marijuana e 1290 euro in contanti, portando quindi all'arresto per spaccio del ragazzo. Ha avuto esito negativo invece la perquisizione del domicilio del  24enne, che è stato denunciato a piede libero per lo stesso reato.

TORNA ALLA HOME