Cronaca

Dal cimitero alla pista ciclabile, due anni per "rifare" tutta Pogliano

Il sindaco Carmine Lavanga ha elencato tutte le opere che saranno realizzate entro la fine del 2023

Dal cimitero alla pista ciclabile, due anni per "rifare" tutta Pogliano
Cronaca Rhodense, 17 Agosto 2022 ore 18:00

Interventi per un valore complessivo di 2milioni e 300mila euro

Numerosi progetti saranno realizzati entro la fine del 2023

Qualcuno, dall’opposizione gli ha detto che è già in campagna elettorale, altri, invece che aspettano di vedere le opere realizzate. Ma lui, il sindaco Carmine Lavanga, n è andato avanti a elencare i numerosi progetti, davvero tanti, inseriti nel programma triennale delle opere pubbliche. Progetti che, come detto da Lavanga, saranno realizzati entro il 2023. Dal centro sportivo alla sistemazione della strade, dalla riqualificazione delle scuole, anche quella media decisa insieme al Comune di Vanzago, alla rotonda sul Sempione all’altezza di via Lainate fino ad arrivare alla nuova fontana che sarà realizzata in piazza Avis-Aido davanti al palazzo municipale.

Interventi per un valore complessivo di 2milioni e 300mila euro

«Interventi per un valore complessivo di 2milioni e 300mila euro - spiega il sindaco Lavanga - entrando nel dettaglio dei progetti più importanti. Per quanto riguarda il centro sportivo costruiremo i nuovi spogliatoi, realizzeremo un nuovo tratto della pista di atletica e effettueremo una riqualificazione totale di tutto il centro. Opere importanti saranno eseguite anche all’asilo Bernasconi e alle case comunali di via Dante. Interventi riguardanti l’efficientamento energetico».

Opere importanti come la pista ciclabile che collegherà il Sempione con il centro del paese

Opere davvero importanti come quella del la nuova strada che collegherà via Battisti con il ponte del Mulino San Giulio o come quello della rotonda sul Sempione all’altezza di via Lainate. «Rotonda e spese per gli espopri che non costeranno nulla ai poglianesi visto che gli oneri saranno tutti pagati da Anas - spiega il primo cittadino poglianese - E sempre per quanto riguarda la zona della nuova rotonda e di via Lainate, da li sarà realizzata una pista ciclabile che arriverà fino al centro del paese, al ponte dei Marinai».

Nuovi loculi al cimitero e un montacarichi nei loculi costruiti in passato

Uno degli interventi attesi da anni che sarà realizzato entro il 2023 riguarda il cimitero di via Arluno. «Qui, oltre alla realizzazione di nuovi loculi, il lotto Due, porteremo a termine un progetto importante ovvero costruiremo un montacarichi nei vecchi loculi, quelli a destra entrando nel camposanto, sia per i parenti dei defunti che per le salme che devono essere portato al piano superiore». Oltre a questo 650mila euro per le strade, fondi per sistemare i marciapiedi e soldi anche per la sistemazione del municipio, a partire dal tetto, in modo da non effettuare più a un consiglio comunale sotto l’acqua.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter